Be the change.
  • English

Smau 2017 – Quando l’innovazione è Green e Circolare

Quest’anno, Green Idea Technologies partecipa a SMAU Milano 2017 dal 24 al 26 ottobre, che si svolge nel padiglione 4 di FieramilanoCity.

Così, abbiamo deciso di raccontarvi la storia di questo evento, ormai giunto al suo 54° anno di vita.

La prima edizione dello SMAU (Salone Macchine e Attrezzature per l’Ufficio) si è tenuta nel 1964: si trattadella principale fiera italiana dedicata all’Information & Communication Technology. È un evento incentrato sull’innovazione e si rivolge principalmente a imprese e pubbliche amministrazioni.

Ogni anno partecipano a SMAU più di 80mila imprese provenienti da tutti i settori, che trovano in questa piattaforma uno degli strumenti più utili per entrare direttamente in contatto con il mercato.L’obiettivo degli organizzatori è sempre stato quello di rendere le aziende protagoniste attive nello sviluppo e nel rilancio del nostro paese, grazie all’innovazione e alle moderne tecnologie digitali.

Insieme ai principali attori dell’industria digitale, a SMAU espongono startup, spin-off, laboratori, Centri di ricerca e trasferimento tecnologico e PMI innovative, attivi in settori come le energie rinnovabili, i nuovi materiali, e i trasporti.

Da alcuni anni, inoltre, Smau organizza una serie di appuntamenti territoriali nelle principali regioni italiane per favorire la cultura dell’innovazione nelle imprese e negli enti locali.

A partire dal Roadshow 2013, Smau ha affiancato alle novità in campo tecnologico per il business una nuova sezione dedicata al mondo della Ricerca Industriale: laboratori, startup, spin off e acceleratori d’innovazione. Quest’area, ormai integrata completamente nel progetto Smau, ospita numerosi eventi volti a favorire l’incontro tra il mondo della Ricerca e quello dell’Industria.

Lo Speed Pitching è l’occasione per le startup e gli acceleratori d’innovazione di presentarsi, parlando della propria attività agli imprenditori e ai manager presenti. Nel corso dell’evento viene anche conferito il Premio Lamarck, un riconoscimento che viene vinto dalle tre startup più innovative.

Nel 2015 la 52ª edizione di Smau, dal 21 al 23 ottobre a Fieramilanocity, si è tenuta in contemporanea con Expo 2015,aprendo così le porte ai visitatori internazionali interessati all’offerta italiana in termini di innovazione, non solo nel settore ICT, puntando soprattutto su quelle tematiche coerenti con la Strategia di Specializzazione delle Regioni richiesta dalla programmazione europea Horizon 2020: Fabbrica Intelligente, Scienze della Vita, Agrifood, Tecnologie per le Smart Community, Chimica Verde, Aerospazio, Tecnologie per gli ambienti di Vita, Mezzi e sistemi per la mobilità di superficie, terrestre e marina.

Inoltre, nel 2015, Smau varca per la prima volta i confini nazionali approdando a Berlino, dove si è svolta la prima edizione di Smau Berlino, presso il Palazzo Italia, nella centralissima Unter den Linden.

L’evento ospitava 50 startup e PMI innovative in rappresentanza dell’innovazione “made in Italy”.

In un’intervista rilasciata a La Stampa, il presidente di Smau, Pierantonio Macola ha dichiarato che «Oggi innovarsi per essere più competitivi sul mercato è possibile sfruttando appieno le potenzialità del digitale, dei nuovi protagonisti dell’ecosistema dell’innovazione e di chi ha già sperimentato il cambiamento. Un’opportunità non solo per le grandi imprese, ma anche per le medie e piccole realtà di qualsiasi settore produttivo, anche quelli più tradizionali, come l’agrifood e il manifatturiero, che possono contare su nuovi strumenti di lavoro in grado di garantire efficienza e competitività e partner esterni che possono supportarle ne processo di trasformazione digitale».

Nei tre giorni dello Smau, quest’anno saranno presenti a Fieramilanocity 400 aziende, tra cui 250 startup, tra cui c’è anche Green Idea Technologies.
Fra i focus dell’edizione 2017 di Smau Milano, infatti,ci sono anche la Green Tech e l’economia circolare, rappresentate da imprese innovative, progetti di ricerca e opportunità B2B per le PMI.

Ampio spazio, inoltre, verrà dato alla formazione: nel programma sono infatti previsti più di 200 workshop legati alle tematiche promosse da Smau.

Vi ricordiamo che Green Idea Technologies parteciperà al workshop “Smart Communities, risorse e servizi per le nuove città”, che sarà moderato da Giacomo Biraghi, Digital and media PR di Expo 2015 S.p.A., esperto internazionale di strategie urbane, laureato in Economia delle Pubbliche Amministrazioni alla Bocconi di Milano e in City design and social sciences alla London School of Economics di Londra. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming a questo link.

B the Change. Il Futuro è Circolare.

Andrea Federigi

Per approfondire:

https://www.smau.it/milano17/​

– https://www.smau.it/milano17/partners/

https://www.facebook.com/smau.it/​

– Live streaming “Smart Communities, risorse e servizi per le nuove città”

http://www.fieramilano.it/

http://www.lastampa.it/2017/10/24/tecnologia/news/allo-smau-linnovazione-condivisione-Gfm0uQhfSTGiHQ4fau0l0O/pagina.html​

https://it.wikipedia.org/wiki/SMAU