Be the change.
  • English

Innovazione Circolare: Green Idea Technologies @ Ecomondo

La prossima settimana Green Idea Technologies sarà a Rimini per partecipare a Ecomondo.

Dal 7 al 10 novembre, alla Fiera di Rimini, si svolgerà la ventunesima edizione di Ecomondo, una delle più importanti fiere internazionali dedicate al mondo dell’economia circolare: risparmio, riuso e riciclo, recupero di materie prime, produzione di energia e sviluppo sostenibile, passando per grandi temi come il ciclo dell’acqua e le bonifiche, la qualità dell’aria, i grandi rischi del nostro tempo per la salute dell’uomo e dell’ambiente.

Ecomondo si posiziona nel panorama internazionale come appuntamento di riferimento per scoprire le innovazioni e le nuove tecnologie, conoscere i trend, incontrare le aziende leader del mercato della green economy, confrontarsi con i professionisti del settore e avere la possibilità di mettere in contato tutte queste realtà fra loro, oltre che col pubblico.

A Ecomondo si potrà accedere ad aree dimostrative e a percorsi attraverso i quali conoscere e sperimentare progetti e iniziative che vedono, nella gestione sostenibile dell’attività umana, l’unica via percorribile per il benessere dell’umanità e del pianeta.
All’interno del contesto di Ecomondo saranno ospitate anche altre fiere ed eventi collaterali, come Key Energy, H2R e Sal.Ve., il salone del veicolo ecologico, oltre agliStati Generali della Green Economy, spazio dedicato a proposte, progetti e innovazioni.

Gli argomenti principalidi cui si discuterà in questa edizione saranno il biometano, il rischio idrogeologico e la mobilità sostenibile.

Il biometano è oggi visto come un’opportunità nella transizione dalle energie tradizionali a quelle rinnovabili, ma, come abbiamo visto anche nell’articolo del blog di Green Idea Technologies dedicato al land grabbing, può portare con sé anche alcune ombre.
Un’intera sezione sarà dedicata al rischio idrogeologico, alle opere di gestione e prevenzione, fondamentali per affrontare le sfide lanciate dagli effetti del cambiamento climatico.

Soprattutto, nella fiera collaterale Key Energy, “Energies for climate”, verranno proposte soluzioni per l’efficienza energetica e le energie rinnovabili.
A questo proposito, Ecomondo, come ogni anno, presenta il suo modello di città sostenibile, in uno spazio dedicato nel quale ammirare le novità del settore, che puntano al miglioramento della vita dei cittadini.

La manifestazione analizzerà in particolare l’efficienza dei processi produttivi e la progettazione dei materiali per renderli più durevoli, meglio riparabili e meglio riciclabili alla fine del loro ciclo di vita.Ecomondo dedica sezioni specifiche al riciclo dei rifiuti, all’efficienza energetica, alla sfida della sostenibilità ambientale, presentando prodotti di uso quotidiano progettati e realizzati nel rispetto dell’ambiente e delle sue risorse, a partire dal design.
Sarà inoltre possibile scoprire tutta la filiera delle materie prime, dall’approvvigionamento al riciclo, per realizzare concretamente un’economia, appunto, circolare, in cui nulla è un rifiuto, ma tutto viene riutilizzato.

Se ci seguite da un po’, saprete del nostro impegno nella lotta alle emissioni di CO2 e di quanto siano importanti, per noi, i valori dell’economia circolare: in collaborazione con il Master in ‘Resource Economics and Sustainable Development’ della Facoltà di Economia dell’Università di Bologna, abbiamo sviluppato il progetto Green Idea Office, il primo calcolo certificato di emissioni di CO2 risultato dalla produzione di prodotti informatici.
Applicando l’algoritmo e i criteri di Green Idea Office, effettuiamo un’analisi personalizzata per ogni azienda al fine di calcolare l’impatto ambientale di ogni nostro cliente. In questo modo determiniamo il suo grado di sostenibilità e gli proponiamo soluzioni innovative in termini di hardware ricondizionati e prodotti per la stampa rigenerati

.
Martedì 7 novembre Green Idea Technologies sarà presente a Ecomondo, essendo stata selezionata, assieme ad altri 14 progetti, per partecipare allo Stage 2 del programma Climate-KIC StartUp Accelerator Italy 2017.

Inoltre, mercoledì 8 novembre, sempre nel contesto della fiera, parteciperemo al Forum di Investimenti@Ecomondo, insieme ad altre 8 StartUp.

“A Ecomondo – ha affermato il presidente del Comitato scientifico, Fabio Fava – sarà fatto il punto sulle criticità e lo stato di adozione della normative europee e nazionali del settore e presentate le priorità, le necessità e le opportunità della ricerca e dell’ innovazione nella valorizzazione dei principali rifiuti industriali ‘tecnici’ e ‘biologici’, ma anche nella riprogettazione dei prodotti e dei processi industriali, come nell’adozione dei principi dell’economia circolare nelle città, nella riqualificazione dei siti inquinati e nella gestione delle risorse idriche”.

B the Change. Il Futuro è Circolare.

Andrea Federigi

Per approfondire:
http://www.ecomondo.com/
https://www.facebook.com/EcomondoRimini
http://www.alternativasostenibile.it/articolo/agli-stati-generali-di-ecomondo-le-proposte-green-la-nuova-legislatura
http://www.adnkronos.com/sostenibilita/appuntamenti/2017/10/31/biometano-protagonista-ecomondo-key-energy_OGo7MB3kJ3hcfKFfyZ9L7N.html
– https://www.rimini.com/eventi/ecomondo-2017
– https://www.aster.it/news/climate-kic-investment-forum-ecomondo-rimini-8-novembre
– http://www.emiliaromagnastartup.it/it/innovative/articoli/2017/08/climate-kic-startup-accelerator-italy-2017-ecco-i-progetti-selezionati